I Volontari e il personale dipendente

I servizi e le attività vengono svolti dai 180 soci attivi che, annualmente aumentano attraverso i nuovi corsi di accesso all’Associazione.
A supporto del personale volontario prestano servizio 16 dipendenti di cui 14 con mansioni tecniche e 2 con mansioni amministrative.
Il personale è accuratamente formato, a partire dal percorso di accesso all‟interno dell‟Associazione, a cui seguono periodici aggiornamenti valutativi (e non) sul grado di preparazione tecnica e sanitaria.
Ogni Volontario possiede una formazione di base in materia di primo soccorso ed è in grado di rispondere alle varie necessità che si possono incontrare durante i servizi.

I Volontari sono assoggettati al “Regolamento sull’organizzazione, le attività, la formazione e l’ordinamento dei Volontari della CRI”  e sottoscrivono il Codice etico e di buona condotta

Al  personale Dipendente viene applicato il CCNL Anpas, per maggiori informazioni cliccare qui.

 

La Presidente, Elisa Bardotti.
26 anni, Infermiera Professionale.
Volontaria CRI dal 2013.

Il Presidente e il Consiglio Direttivo

Ai sensi dello Statuto dell’Associazione il Consiglio Direttivo è composto da un Presidente, tre Consiglieri e un Consigliere Giovane.
Il Presidente ed il Consiglio Direttivo, votati dai Soci titolari di elettorato attivo, rimangono in carica 4 anni.

A supporto del Presidente è individuato un Direttore del Comitato, con il compito di coadiuvare il Presidente nella gestione operativa dell’Associazione, e un Delegato per ciascun Obiettivo Strategico della Croce Rossa Italiana:

  • Obiettivo Strategico 1: Tuteliamo e proteggiamo la salute e la vita;Obiettivo Strategico 2: Favoriamo il supporto e l’inclusione sociale;
  • Obiettivo Strategico 3: Prepariamo le comunità e diamo risposta a emergenze e disastri;
  • Obiettivo Strategico 4: Disseminiamo il Diritto Internazionale Umanitario, i Principi Fondamentali e i Valori Umanitari e cooperiamo con gli altri membri del Movimento Internazionale;
  • Obiettivo Strategico 5: Promuoviamo attivamente lo sviluppo dei giovani e una cultura della cittadinanza attiva;
  • Obiettivo Strategico 6: Agiamo con una struttura capillare, efficace e trasparente, facendo tesoro dell’opera del Volontariato.

Il Presidente e il Consiglio Direttivo svolge il proprio incarico in forma gratuita senza emolumento alcuno.

Atto di proclamazione Presidente e Consiglio Direttivo del Comitato CRI di Susa

 

Consigliere Giovane, Giulia Zanolini.
24 anni, Educatrice.
Volontaria CRI dal 2013.

Consigliere:
In attesa di elezioni supplettive a seguito dimissioni.

Consigliere:
In attesa di elezioni supplettive a seguito dimissioni.

Consigliere:
In attesa di elezioni supplettive a seguito dimissioni.

Lo Staff, i Delegati e i Gruppi di Lavoro

A supporto del Presidente è individuato un Direttore del Comitato, con il compito di coadiuvare il Presidente nella gestione operativa dell’Associazione, un responsabile delle risorse umane e dei servizi operativi, una responsabile contabilità e un Delegato per ciascun Obiettivo Strategico.

Sono poi individuati una serie di Gruppi di Lavoro specifici per ciascuna attività tecnica, tra cui: Autoparco, Farmacia, Patenti di Servizio, ecc.

All’interno dell’organigramma funzionale si possono individuare tutte le figure di riferimento.

Atto di nomina del Direttore del Comitato.

Atto di nomina del Responsabile Risorse Umane e Gestione Servizi

Regolamento interno volontari CRI Susa