anche un Volontario della CRI di Susa partecipa all’iniziativa a favore delle popolazioni terremotate Nella serata di Sabato 30 Giugno si terrà a Concordia sulla Secchia (MO), zona fortemente colpita dalle scosse sismiche del mese scorso, un grande concerto benefico dal titolo “Concerto dei Mille”.
Proprio mille saranno i musicisti provenienti da ogni parte d’Italia e anche dall’estero, sarà presente una delegazione della Fanfara Intercomponente del 1° Centro di Mobilitazione del Corpo Militare CRI di Settimo Torinese di cui fa parte un Volontario segusino.
Si può dunque affermare che anche in questa occasione un piccolo contributo alla riuscita dell’iniziativa proviene dal Comitato Locale CRI di Susa.

La Croce Rossa Italiana a Concordia sulla Secchia é arrivata immediatamente dopo la scossa del 29 maggio per aiutare la popolazione emiliana: le colonne mobili di soccorso facenti capo ai Centri Interventi Emergenza sono partite quello stesso giorno e già la mattina del 30 la popolazione poteva usufruire della colazione. Un servizio di cucina d’emergenza che ha iniziato fin dai primi momenti a produrre pasti per chiunque ne avesse bisogno. Il giorno successivo, poi, é stato montato un campo attendato con 500 posti letto, e pian piano la “città della CRI” nella città distrutta ha preso forma. La mensa attualmente prepara 1600 pasti al giorno e gli ospiti del campo sono circa 400.