anche i volontari della C.R.I. di Susa a garantire l’assistenza sanitaria al G.P. Aperol San Marino I volontari della C.R.I. del Comitato Locale di Susa hanno partecipato all’assistenza sanitaria in occasione del G.P. Aperol San Marino che si è svolto presso l’autodromo “Santamonica” di Misano Adriatico dal 2 al 4 Settembre. Imponente è stato lo schieramento di uomini e mezzi della C.R.I. per garantire la sicurezza ai motociclisti e alle decine di migliaia di spettatori. All’interno dell’autodromo è stato allestito un vero e proprio campo base attendato in cui hanno soggiornato per tre giorni oltre cento volontari che hanno prestato servizio nelle venti postazioni disseminate lungo il tracciato. A supportare il prezioso lavoro dei volontari anche medici e infermieri all’interno di tre P.M.A. (Posti Medici Avanzati). L’evento si suddivide in tre giornate in cui si alternano prove, qualificazioni e gare delle categorie 125, Moto 2 e Moto GP. Il servizio viene gestito dal Comitato Locale C.R.I. di Cattolica che ha richiesto la partecipazione dei volontari segusini; ancora una volta la C.R.I. viene chiamata ad operare in prima linea all’interno di eventi sportivi di carattere mondiale ricevendo numerosi attestati di stima per la professionalità e la formazione del personale. Dal punto di vista sportivo ha trionfato Jorge Lorenzo su Yamaha vincendo il gran premio di San Marino di motociclismo, classe moto GP. Lo spagnolo, campione del mondo in carica, ha preceduto Dani Pedrosa (Honda) e l’australiano Casey Stoner (Honda), quarto posto per Marco Simoncelli (Honda), quinto Dovizioso (Honda), settimo Valentino Rossi in sella alla sua Ducati. alcune immagini del G.P. Aperol San Marino 2011 <!--more /> ” /></a> <a href=alcuni volontari davanti all'ingresso del paddock <!--more /> ” /></a> <a href=un'ambulanza di fronte al Posto Medico Avanzato allestito per l'occasione <!--more /> ” /></a> <a href=l'interno del Posto Medico Avanzato <!--more /> ” /></a> <a href=