grande risultato per la seconda edizione della corsa podistica e cicloturistica Si è corsa Sabato 1 Ottobre la “StraSusa 2011”, gara podistica e cicloturistica di beneficienza organizzata dalla Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Susa. Il programma della giornata è stato ampio a partire dalle gare sportive che hanno coinvolto Susa e i comuni limitrofi a partire dalle ore 10.30. Il tracciato della gara podistica era lungo circa 5 km mentre quello della cicloturistica 12 km; entrambe le gare sono state aperte ad atleti, principianti, famiglie, giovani e anziani. Numerosissimi gli atleti e le persone comuni che hanno partecipato alla manifestazione; a salire sul podio della corsa podistica Abdellhadi Laaouina mentre per la cicloturistica sono stati sorteggiati numerosi premi. Il resto della giornata è stato caratterizzato da numerose attività di sensibilizzazione della popolazione sui temi della sicurezza stradale e del primo soccorso. È stato allestito un percorso di guida sicura per i bambini e il Centro di Guida Sicura Motoroasi Piemonte ha fatto sperimentare in diretta il capovolgimento dell’automobile e l’urto frontale alla velocità di circa 30 km/h. Nel pomeriggio si è svolta una simulazione di intervento congiunto Croce Rossa – Vigili del Fuoco su un incidente stradale illustrando al folto pubblico le tecniche di intervento tecnico e sanitario su scenari di questo genere. I fondi raccolti grazie al contributo degli sponsor e della popolazione saranno impiegati per acquistare un carrello logistico di protezione civile da utilizzare in caso di emergenza all’interno del territorio valsusino. L’evento ha visto il patrocinio del Comitato Esperienza 150, della Regione Piemonte, della Provincia di Torino, della Comunità Montana Valle di Susa e Val Sangone e della Città di Susa; la collaborazione dell’Atletica Susa, dei Vigili del Fuoco, del Corpo A.I.B. Piemonte, del Centro MotorOasi Piemonte oltre al fondamentale contributo di numerosi sponsor. La Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Susa ringrazia tutti coloro che hanno aderito e contribuito all’iniziativa rinnovando l’invito per l’edizione 2012 dell’evento. un momento della partenza della corsa podistica <!--more /> ” /></a> <a href=alcuni partecipanti alla cicloturistica <!--more /> ” /></a> <a href=i piazzali sul retro della stazione ferroviaria di Susa gremiti di partecipanti della StraSusa 2011 <!--more /> ” /></a> <a href=un momento della cerimonia di premiazione della StraSusa 2011 <!--more /> ” /></a> <a href=un momento della simulazione di soccorso congiunto C.R.I. - Vigili del Fuoco <!--more /> ” /></a> <a href=il veicolo test del centro regionale di sicurezza stradale Motoroasi di Susa <!--more /> ” /></a> <a href=un momento della simulazione di intervento congiunto C.R.I. - Vigili del Fuoco <!--more /> ” /></a> <a href=